L’ultimo volo dell’Italia da Kabul: “Abbiamo fatto il massimo”

·1 minuto per la lettura
featured 1486743
featured 1486743

Milano, 27 ago. (askanews) – É partito da Kabul l’ultimo volo da Kabul italiano, un C-130J della 46esima Brigata aerea di Pisa dell’Aeronautica militare.

“Abbiamo evacuato e portato in soli 14 giorni in condizioni difficili 4.890 cittadini afgani fra cui molte edonne e bambini, abbiamo fatto il massimo: nel pomeriggio è partito l’ultimo C130 con i militari impegnati in questa operazione”, ha spiegato Luciano Portolano, comandante del Comando operativo di vertice interforze.

“Con oggi si conclude l’impegno ventennale dell’italia in Afghanistan e il mio pensiero va ai 54 caduti, alle loro famiglie ai 723 feriti e alle vittime degli atti terroristici”, ha aggiunto.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli