L’uomo era in cura per problemi psichiatrici ed aveva un precedente penale per tentato omicidio

·1 minuto per la lettura
Nel tentativo di rapimento è intervenuta la Polizia Municipale
Nel tentativo di rapimento è intervenuta la Polizia Municipale

Doppio dramma sfiorato a Torino, dove un ex professore di liceo con problemi psichiatrici tenta di rapire una bambina di soli nove mesi dal passeggino: rischia il linciaggio da parte dei clienti del bar dove aveva provato a mettere in atto il suo insano proposito.

Ex prof tenta di rapire una bambina in un bar di corso Regina Margherita a Torino

Se insano o criminale dovrà stabilirlo la magistratura, allertata dalla Polizia municipale prontamente intervenuta in un bar all’angolo tra corso XI Febbraio e corso Regina Margherita. Ma cosa è successo? Secondo quanto riferito dai media il padre della bambina ha visto l’uomo avvicinarsi al passeggino con la figlia e, dopo aver lasciato che le rivolgesse moine per qualche minuto, lo ha allontanato.

Afferra il passeggino e fa per fuggire: ex prof di liceo tenta di rapire una bambina

Ad un certo punto però l’uomo ha afferrato il passeggino ed ha cercato di uscire. A bloccarlo il titolare del bar ed alcuni clienti che hanno anche accerchiato il 57enne con l’intento di “dimostrare” il loro disprezzo per quel tentato rapimento per fortuna scongiurato.

Era in cura dallo psichiatra l’ex professore che ha tentato di rapire una bambina

Fermato dalla Polizia municipale, l’uomo è risultato essere in cura al Reparto Psichiatrico dell’ospedale Molinette ma con terapia volontariamente sospesa ed avere un pregiudizio penale rubricato in atti del tribunale competente per tentato omicidio.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli