L’uomo stava lavorando alla manutenzione del verde del Parco Reale annesso all’edificio

·1 minuto per la lettura
Operai al lavoro con potatura e sfalcio
Operai al lavoro con potatura e sfalcio

Tragedia in Campania, dove nell’ennesimo incidente sul lavoro in Italia è morto un operaio nella Reggia di Caserta: l’uomo, un 49enne di origini marocchine, sarebbe stato colpito da un grosso ramo mentre effettuava la potatura degli alberi nel parco dell’edificio storico. Purtroppo quel grosso ramo non gli ha lasciato scampo e l’uomo è morto malgrado l’arrivo tempestivo dei soccorsi.

Operaio è morto nel parco della Reggia di Caserta: mentre potava un grosso ramo lo ha ucciso sul colpo

Sul posto sono giunti anche i Carabinieri del comando compagnia di Caserta che hanno avviato i primi rilievi e le indagini per risalire a cause e dinamiche del sinistro mortale sul lavoro. La vittima lavorava per una ditta esterna ed era regolarmente assunto.

Il cordoglio della direttrice della Reggia di Caserta per l’operaio manutentore morto

Dopo la tragedia la direttrice della Reggia, Tiziana Maffei, ha voluto esprimere “cordoglio e vicinanza ai familiari e ai colleghi” della vittima. La Cgil invece ha parlato di “ennesima morte sul lavoro che registriamo a Caserta negli ultimi mesi, ed è una strage infinita”. Il sindacato lo ha fatto per bocca del suo segretario confederale Matteo Coppola.

Coppola della Ggil: operaio morto nella Reggia di Caserta in una strage infinita

Il sindacalista ha poi aggiunto: “Da mesi chiediamo un intervento deciso delle istituzioni, locali e nazionali. Il terrificante dato registrato dalla provincia di Caserta per morti sul lavoro, una delle maggiori incidenze in Italia come certificato anche dall’Inail, non fa che peggiorare”. Poi la chiosa amara: “Non si può più attendere che venga rilanciato il tavolo tavolo interistituzionale, con Prefettura, enti coinvolti e parti sociali, sulla sicurezza sul lavoro. È necessario che si assumano immediatamente ispettori e medici negli ispettorati sul lavoro”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli