L'86enne è tornato nella sua abitazione.

·1 minuto per la lettura
donna occupava casa Ennio
donna occupava casa Ennio

I carabinieri di Cinecittà, Roma, hanno sgomberato nella mattina di oggi, 5 novembre, un appartamento che dallo scorso 13 ottobre era occupato abusivamente da una donna e dal suo cane. La casa in questione è quella del signor Ennio, 86enne che si era trovato l’abitazione occupata al suo ritorno dopo alcuni giorni trascorsi fuori per delle visite mediche.

La donna che occupava casa di Ennio

I carabinieri in quel caso erano immediatamente intervenuti, ma per fare sgomberare la donna era necessarioo l’intervento di un magistrato che disponesse di liberare l’appartamento. Ennio è dunque potuto tornare nella sua casa solo oggi, anche se l’abitazione sarebbe stata lasciata in condizioni pessime. Questo avrebbe provocato all’uomo un piccolo malore, ma per fortuna tutto si è sarebbe risolto in poco tempo.

Occupava casa di Ennio, le parole della donna

A far discutere sono anche le parole riportate da Fanpage dalla donna che occupava abusivamente l’abitazione di Ennio la quale ai militari avrebbe detto di non essere a conoscenza del fatto che qualcuno abitasse in quella casa.

La donna che occupava casa di Ennio: “Non sapevo fosse abitata”

È sempre dalle forze dell’ordine che si apprende poi che la donna sarebbe stata collaborativa al momento della presentazione dell’ordinanza del giudice. Sembrerebbe inoltre che la donna non fosse sola nell’occupazione, sarebbe infatti stata aiutata da altre persone ancora non indentificate.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli