La 36enne docente di Milano è spirata nei giorni che dovevano essere dedicati alla gioia più pura

·2 minuto per la lettura
La povera Marzia Saddemi
La povera Marzia Saddemi

Morta di infarto durante il viaggio di nozze: un 2021, quello appena conclusosi, molto amaro per chi amava Marzia Saddemi: la 36enne avvocatessa e docente di Milano è spirata infatti nei giorni che dovevano essere dedicati alla gioia per il suggello all’amore della sua vita, giorni che preludevano al Natale ed ai festeggiamenti per la fine dell’anno.

Morta di infarto durante il viaggio di nozze: la tragedia della vigilia di Natale che ha funestato la fine del 2021

Per lei invece è stata la fine della vita. Malgrado soccorsi tempestivi e la corsa in ospedale, per la docente dell’università Statale di Milano non c’è stato nulla da fare. I media raccontano che Marzia si era sposata il 18 dicembre con Matteo. La coppia era poi partita per il viaggio di nozze in Val Pusteria, in Alto Adige.

Marzia morta di infarto mentre faceva quello che amava durante il viaggio di nozze

Appassionati escursionisti entrambi, i novelli sposi avevano approfittato di due cose che difficilmente stanno insieme: bellezza del posto dove amarsi e gioia per quell’amore appena suggellato. Purtroppo la tragedia era in agguato e Marzia è morta durante una sessione di trekking, uccisa da quella che è stata definita dai medici come un’aritmia cardiaca che le ha causato una fibrillazione molecolare.

Chi era la professoressa Saddemi, giovane sposa morta di infarto durante il viaggio di nozze

Marzia si era laureata in Giurisprudenza all’Università di Torino e specializzata a Pavia in Diritto Pubblico, Giustizia penale e internazionale. Da settembre del 2021 lavorava come professore a contratto alla Statale di Milano insegnando nozioni di Pubblica Amministrazione, Diritti e Legalità. Ma la presenza della legge non l’ha purtroppo messa al sicuro dall’assenza di quella giustizia che le avrebbe dovuto garantire un 2022 e tanti altri anni di felicità.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli