La 37enne di Apiro è stata trovata senza vita dal figlio allertato dal marito della vittima

Soccorsi inutili per la povera Elisa Scuppa
Soccorsi inutili per la povera Elisa Scuppa

Tragedia in provincia di Macerata, dove una giovane mamma viene colpita da un malore fatale: addio ad Elisa Scuppa. I media locali spiegano che la 37enne di Apiro è stata trovata senza vita dal figlio allertato dal marito che non la rintracciava. Tutto sarebbe accaduto durante il week end appena trascorso, con il figlio di Elisa che esce lasciando la madre nella casa di famiglia in via Littello.

Giovane mamma colpita da un malore

A quel punto il marito di Elisa, un apicoltore, prova a telefonare a sua moglie ma non la rintraccia. Allora l’uomo chiede aiuto al figlio, che torna  a casa e fa la tragica scoperta. Il Resto del Carlino spiega che Elisa con ogni probabilità si era messa al letto per un riposo ma non si è più risvegliata, probabilmente a causa di una “improvvisa crisi cardiaca” che ne avrebbe minato irreparabilmente lo stato di salute.

I soccorsi inutili e le parole del sindaco

Sul posto è giunta una squadra dei volontari Piros e da Cingoli è arrivata un’automedica del 118 ma ogni tentativo di rianimazione è stato purtroppo vano. Dal canto suo Ubaldo Scuppa, sindaco di Apiro, ha detto in merito alla tragedia: “L’immatura scomparsa di Elisa ha prodotto unanime sgomento nella collettività. Elisa, casalinga dedita alla famiglia, era figlia unica di genitori meravigliosi, loro e i parenti sono persone eccezionali, note, stimate, operose, veramente in gamba“.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli