La 62enne docente di religione Maria Rosaria Giannaccari centrata da un’auto a Maglie

Soccorsi immediati per l'insegnante investita a Maglie
Soccorsi immediati per l'insegnante investita a Maglie

Dramma in Puglia nel pomeriggio del 9 novembre, un’insegnante è stata investita mentre attraversava la strada, è gravissima: alla guida dell’auto una 19enne. La 62enne docente di religione Maria Rosaria Giannaccari è stata centrata da un’auto a Maglie, in provincia di Lecce, ed ora lotta tra la vita e la morte. I media spiegano che la 19enne alla  guida del veicolo investitore è risultata negativa ai test alcolemici. Sull’accaduto indagano i carabinieri.

Insegnante investita mentre attraversa la strada

Secondo Today l’incidente si è verificato “intorno alle 17.30” del 9 novembre all’imbocco di via Cavalieri di Vittorio Veneto. Secondo una ricostruzione dell’accaduto la docente stava attraversando in prossimità delle strisce pedonali, quando l’auto guidata dalla giovane che pare non procedesse a velocità elevata l’ha centrata.

L’urto e il violento trauma cranico

Purtroppo però rovinando a terra la docente ha urtato la testa con violenza per terra. A soccorritori del 118 le sue condizioni sono apparse subito critiche e la professoressa è stata condotta in ospedale dove è stata sottoposta a un “intervento per ridurre un’emorragia cerebrale e poi è stata ricoverata nel reparto di Rianimazione”. Atterrita invece la diciannovenne alla guida dell’auto: su di lei sono stati effettuai i previsti test alcolemici e tossicologici richiesti dai carabinieri della stazione di Maglie, test che sono risultati tutti negativi.