La biografia di Alda D'Eusanio, giornalista e condutrice

·1 minuto per la lettura
alda d'eusanio
alda d'eusanio

Alda D’Eusanio è una giornalista e conduttrice italiana. Un volto noto del mondo dello spettacolo, sia nelle reti Rai che nelle reti Mediaset.

La carriera da giornalista

Nata a Tollo, in provincia di Chieti, nel 1950. Dopo la maturità si trasferisce a Roma per studiare sociologia e successivamente si dedica al settore della stampa. La carriera di Alda D’Eusanio ha avuto inizio nel 1988, quando è diventata giornalista professionista. Inizialmente si occupa per lo più di questioni socio-politiche, ma anche di argomenti sportivi e scientifici per le reti Rai. Fino al 1994 conduce anche il Tg2 della notte e nell’anno successivo l’edizione principale. Negli anni Novanta e Duemila conduce diversi programmi, tra cui Domani è un altro giorno, Al posto tuo e Ricomincio da qui.

Dopo il 2010 inizia ad apparire come ospite in vari programmi televisivi di Rai e Mediaset, fino a diventare nel 2019 opinionista di Domenica Live e Live – Non è la D’Urso. Nel 2021 ha partecipato al Grande Fratello Vip, venendo però squalificata dopo poche settimane.

L’incidente e l’aggressione

Nel 2012 Alda D’Eusanio è stata vittima di un grave incidente stradale che la ha costretta a restare lontano dalla TV per molto tempo. È stata anche in coma ed ha dovuto intraprendere una terapia riabilitativa neurologica. Soltanto nel 2018 è tornata a dedicarsi a tempo pieno al suo lavoro, ottenendo la conduzione di Vite da Copertina su Tv8.

Nel maggio 2020 Alda D’Eusanio è stata aggredita da una senzatetto mentre passeggiava la sua cagnolina. Una donna, in evidente stato di ebbrezza, ha preso a calci sia l’animale che la giornalista. Successivamente è fuggita.