La Boeing chiede che restino a terra 128 aerei 777

·1 minuto per la lettura

AGI - La Boeing ha chiesto che vengano messi a terra 128 dei suoi aerei 777 in tutto il mondo, dopo che un velivolo di questo modello della United Arlines, in volo sopra a Denver, in Usa, ha avuto un guasto in fase di decollo e ha disseminato pezzi in volo disseminandoli e facendoli cadere su un'area residenziale della città.

L'aereo, con a bordo 231 passeggeri e 10 membri dell'equipaggio, è riuscito a far ritorno all'aeroporto di Denver dove è atterrato in sicurezza e senza che ci fossero feriti. Ma l'incidente ha messo in allarme la casa madre che ha chiesto alle compagnie di mettere a terra tutti i velivoli con il motore del tipo di quello che ha avuto il catastrofico incidente.

La United e le due principali compagnie aeree giapponesi hanno confermato di aver già sospeso le operazioni di 56 velivoli. Intanto, in Usa, la Faa e il National Transportation Safety Board hanno avviato un'inchiesta sull'accaduto.