La Brexit sulla stampa europea

La Brexit occupa i titoli dei giornali: sul Sun un gioco di parole con la formula “passo e chiudo” descrive il divorzio del Regno Unito dall’Unione Europea. Il Daily Telegraph sottolinea l’appello all’unità della premier May, il Guardian teme “un salto nel vuoto”, mentre è euforico il Daily Mail che titola “Libertà”.

Guardian front page, Wednesday 29 March 2017: Britain steps into the unknown pic.twitter.com/UGcrv0sLv4— The Guardian (@guardian) 28 mars 2017

Ironico il francese Liberation: “ci mancate già...o no”. Immaginati due scenari, uno con il successo della Brexit e la rielezione di May, l’altro nel quale il Regno Unito in crisi economica senza Scozia e Irlanda del Nord vuole tornare nell’Unione.

#Brexit «Vous nous manquez déjà», c’est la une de libe mais aussi ce que vient de dire donaldtusk au Royaume-Uni https://t.co/TFIwO6wtcl pic.twitter.com/ir0I6rR1Sn— Libération (@libe) 29 mars 2017

In Germania il conservatore Die Welt tende la mano a Londra: “la porta è ancora aperta”, mentre il Tagesspiegel sottolinea che la separazione è dolorosa.

In Italia la Stampa titola “è il giorno del divorzio” e si sofferma sui timori degli italiani. Stesso interrogativo quello di Metro.

Tra gli italiani emigrati a Londra: “Adesso ci sentiamo ospiti sgraditi” https://t.co/iqO1DlRqqm #Article50 #Brexit simoni73 pic.twitter.com/KNzAkwwM34— La Stampa (LaStampa) 29 mars 2017

“Al via il processo che segnerà il futuro dell’Europa”, titola el Pais che ricorda la quasi concomitante richiesta di referendum della Scozia. Mentre su Espansion gli spagnoli della City prevedono “negoziati difficili”.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità