La Camera approva il piano di Draghi: 442 sì al Pnrr

·1 minuto per la lettura
featured 1302119
featured 1302119

Milano, 27 apr. (askanews) – L’aula della Camera ha approvato il Piano di ripresa e resilienza del governo Draghi, con 442 sì alla risoluzione di maggioranza per cui la Camera “udite le comunicazioni del Presidente del Consiglio dei ministri, le approva e impegna il Governo a trasmettere il Piano nazionale di ripresa e resilienza alla Commissione europea”.

I no 19, 51 gli astenuti, fra cui Fratelli d’Italia.

La Camera con l’approvazione della risoluzione impegna il governo “ad assicurare il pieno coinvolgimento del Parlamento, nonché la leale collaborazione con le Regioni e gli Enti Locali nelle fasi successive del PNRR e la trasmissione della necessaria documentazione relativa al conseguimento dei traguardi e degli obiettivi intermedi contenuti nel Piano nazionale di ripresa e resilienza, in modo da consentire al Parlamento di monitorare l’attuazione e l’impatto dei singoli interventi, il rispetto dei tempi e degli obblighi di risultato previsti dal regolamento (UE) 2021/241”.

Respinta la risoluzione di Fratelli d’Italia con 456 no, 47 sì e 9 astenuti.