La campagna di Trump fa causa alla Pennsylvania sulle elezioni

Ape
·1 minuto per la lettura

Roma, 10 nov. (askanews) - La campagna di Donald Trump ha intentato una nuova causa contro il segretario di Stato della Pennsylvania e sette contee dello Stato, per cercare di ottenere un'ingiunzione che proibisca la certificazione dei risultati delle elezioni, favorevole al candidato democratico Joe Biden. Secondo il sito di informazione politica The Hill la causa, presentata davanti a una corte distrettuale federale in Pennsylvania, sostiene che lo stato ha attuato uno sistema di voto illegale con un doppio standard, in cui gli elettori avrebbero ricevuto un trattamento diverso nel caso di voto di persona rispetto a quello del voto per posta.