La Capitale e il contemporaneo: sesta edizione di Rome Art Week

·2 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 26 ott. (askanews) - La sesta edizione di Rome Art Week, la settimana dell'arte che dal 25 al 30 ottobre 2021 anima la capitale con un ricco calendario di mostre, open studio, performance, talk, visite guidate gratuite, eventi e appuntamenti virtuali, entra nel vivo.

Il circuito di RAW ambisce a essere un evento diffuso e "orizzontale", un network per l'arte contemporanea che ha l'obiettivo di costruire una rete tra tutti gli operatori del settore e il pubblico. Protagonisti musei, gallerie, spazi espositivi, curatori, artisti, associazioni, fondazioni e tutti gli stakeholders dell'arte contemporanea romana, uniti in una manifestazione gratuita che ha lo scopo di "sviluppare e sostenere la conoscenza e la diffusione dell'arte a più livelli e promuovere un nuovo turismo nella Capitale legato al contemporaneo".

Le partecipazioni sono oltre 500: 142 gallerie e istituzioni con sede a Roma, 339 artisti e 58 curatori che lavorano nella Capitale; oltre 376 eventi tra esposizioni, incontri e open studio sparsi in tutti e 35 quartieri di Roma. Tra le grandi novità della sesta edizione di RAW, l'adesione di diverse realtà internazionali, tra gallerie, istituzioni e fondazioni. Numerosi anche gli artisti stranieri chiamati ad esporre i propri lavori in occasione di RAW 2021, provenienti da 22 Paesi.

Quartier generale di RAW 2021 è KOU Gallery, gestita da Massimiliano Padovan Di Benedetto ideatore e organizzatore di RAW, che presenta "Territori Visivi" una rassegna di video arte curata da Massimo Scaringella. Perno centrale di questi lavori la riflessione sui meccanismi che legano il video e l'arte alla realtà storica sociale o intima in cui si vive.

Oltre a diverse mostre in gallerie, come per esempio quella su Cy Twombly da Gagosian, Rome Art Week vuole avvicinare il pubblico al lavoro degli artisti attraverso gli open studio presenti nel programma. I visitatori e gli addetti ai lavori potranno conoscere le novità del mercato dell'arte romana e gli ultimi lavori degli oltre 300 artisti che Rome Art Week ha accolto nel suo network.

E' inoltre possibile partecipare alle decine di visite guidate gratuite che valorizzeranno l'esperienza dei visitatori della settimana dell'arte romana accompagnandoli in dei percorsi speciali e studiati ad hoc alla scoperta dei quartieri più caratteristici di Roma, come ad esempio Trastevere, Testaccio, Pigneto e Campo de' Fiori, e delle mostre e degli open studio di RAW 2021.

Numerosi anche gli eventi speciali: talks, dibattiti, presentazioni in presenza e online animeranno il ricco programma di RAW 2021.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli