La casa cantoniera Anas di Acquabona ospiterà la sede della fondazione Dolomiti Unesco

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

Nuova luce per la storica casa Cantoniera Anas di Acquabona alle porte di Cortina. Verrà riqualificata e riutilizzata grazie a un protocollo d?intesa sottoscritto tra Anas, (Gruppo FS) e Comune di Cortina d'Ampezzo, alla presenza del Sindaco della perla delle Dolomiti, Gianpietro Ghedina e del Presidente di Anas nonché Commissario di Governo per l?attuazione del piano straordinario di potenziamento della viabilità per i Mondiali di Sci Cortina 2021, Claudio Andrea Gemme. Destinata alla Fondazione Dolomiti UNESCO allo scopo di ospitare una struttura ricettiva e informativa dell?Istituzione sarà dotata anche di uffici Anas, per le attività connesse al progetto Smart Road. Un 'front office' per fornire servizi all?utenza stradale in vista dei grandi eventi sportivi che interesseranno, nei prossimi anni, Cortina d?Ampezzo e le Dolomiti.