La casa da pionieri di due scalatori innamorati di una landa appartata

Di Stefano Annovazzi Lodi
·2 minuto per la lettura

From ELLE Decor

Ci sono posti al mondo in cui si può ancora provare il brivido del pioniere: trovare un pugno di terra in cui sarebbe bello costruire una casa di campagna moderna e semplice, e farlo. Erano due semplici scalatori, i due fratelli che proprio durante una delle loro gite capitarono in questa landa appartata ad Aculco, in Messico. Ma a differenza di tanti sogni che rimangono in testa, i due giovani si attivarono da subito per darvi sostanza e dopo e acquistarono appena poterono il terreno. Ma non seguì una colata di cemento, anzi. La prima preoccupazione dei nuovi proprietari fu di rinverdire la boscaglia, piantando alberi e, solo in un secondo momento, un paio di anni dopo, trovare lo studio adatto al loro progetto.

Photo credit: Rafael Gamo
Photo credit: Rafael Gamo
Photo credit: Rafael Gamo
Photo credit: Rafael Gamo

A PAA Pérez Palacios Arquitectos venne affidato quello che era già un luogo del cuore, da preservare, da non snaturare. Lo studio di Città del Messico si è inserito alla perfezione nello spirito dei committenti, costruendo un’abitazione semplice e dimessa. Anche i materiali rispecchiano il rispetto e la continuità ambientale: pietra di cave locali per le mura e pavimenti in terracotta, lasciati ampiamente non trattati in superficie, per una patina raw che si contrappone felicemente alle linee rette e ai volumi levigati che compongono l’edificio. A interrompere le facciate beige, il legno degli scuri e le ampie vetrate.

Era inevitabile cercare il minimo impatto possibile, anche in termini di manutenzione, lasciando che fosse la natura il vero protagonista per una casa vacanze fatta soprattutto per ammirare e godersi lo spazio outdoor. Come dicono gli stessi architetti, l’abitazione si tramuta quasi in un contenitore che ripari gli spettatori.

Photo credit: Rafael Gamo
Photo credit: Rafael Gamo
Photo credit: Rafael Gamo
Photo credit: Rafael Gamo

Gli interni ricalcano la stessa filosofia. I complementi in pelle e legno riprendono una palette naturale e riposante. L’unica stanza è interrotta da due corpi laterali. Su un versante si trova la cucina, sull’altro il living, con poltrone, un semplice caminetto ed entrambe le pareti aperte da portefinestre. Sullo stesso ambiente si affaccia anche il soppalco della camera da letto.

Photo credit: Rafael Gamo
Photo credit: Rafael Gamo
Photo credit: Rafael Gamo
Photo credit: Rafael Gamo
Photo credit: Rafael Gamo
Photo credit: Rafael Gamo
Photo credit: Rafael Gamo
Photo credit: Rafael Gamo

www.perezpalacios.mx