La casa del Mulino Bianco esiste davvero ed è in vendita ecco a quanto

·1 minuto per la lettura

Chi era bambino negli anni 80 non può non ricordare la pubblicità della Mulino Bianco, con la famiglia felice che aveva in uno splendido mulino appunto. Tutti i problemi trovavano sempre una soluzione grazie anche ai biscotti e alle merendine della ditta!

LEGGI ANCHE: -- Questa è la prima sopresa delle merendine del Mulino Bianco, te la ricordi?

Quel mulino esiste veramente si trova in Toscana a Chiusdino vicino Siena e purtroppo il suo destino è incerto. L'edificio costruito all'inizio del XII secolo dai Monaci dell'Abbazia di Serena, serviva per lavorare il grano e sodare le stoffe per la vendita ai mercati. Prima di divenire il set delle iconiche pubblicità, era abbandonato. Il lustro e la fama che la Mulino Bianco gli portò lo trasformarono in un'ambitissima meta. In molti si misero alla ricerca di quella struttura, scandagliando Umbria e Toscana usando come indizio le colline che si vedevano nelle reclame. Negli ultimi vent'anni è stato un agriturismo: 10 camere, ristorante, piscina, una torre e anche uno spazio dedicato ad un piccolo museo dove erano esposti gli strumenti per produrre l’energia elettrica grazie alla ruota e le macine per lavorare i cereali.

Ma come dicevamo il suo destino è incerto. Già perché il Mulino, che fece la sua prima apparizione in tv nel 1989 nello spot diretto da Tornatore con la colonna sonora di Ennio Morricone, verrà battuto all'asta il prossimo ottobre.
L'Istituto Vendite Giudiziarie di Siena ha stimato il valore dell'immobile poco sopra il milione di euro e l'offerta minima è di 834.204€ e 89 centesimi.

Crediti foto@Shutterstock