La chiacchierata storia d’amore e di passione di due statunitensi che sbarcano sui social

·2 minuto per la lettura
Cheryl e Quran
Cheryl e Quran

Lei ha 61 anni, viene dalla Georgia, negli Usa, dove conosce un 24enne e si fidanza con lui e dice: “la nostra vita sessuale è fantastica”. Arriva da oltre oceano la storia d’amore fra Cheryl McGregor e il suo giovane amante, il 24enne Quran McCain. Fra i due ci sono dunque 37 anni di differenza, non sono pochi ma neanche tali da aver impedito ai due di conoscersi, amarsi e stabilire, a detta di Cheryl, un’intesa sessuale da urlo.

Conosce 24enne e ci si fidanza: lei, Cheryl, ha 37 anni di più

Ma c’è di più; i due si sono conosciuti quando Quran aveva solamente 15 anni. Tuttavia attenzione: Cheryl ha voluto precisare con tutti i media che si sono scatenati sulla faccenda una cosa che mette in chiaro gli aspetti giuridici della vicenda: vale a dire che la loro relazione è iniziata solamente l’anno scorso, perciò con Quran già maggiorenne e con lei monda da accuse penali in caso contrario gravissime.

Si fidanza con un 24enne che conosce da anni e posta la loro storia su TikTok

Quran è ancora più giovane di uno dei figli di Cheryl, che ha voluto che la loro storia diventasse faccenda da postare su TikTok, anche in barba ai commenti di odio becero e sarcasmo spinto a tema “toy boy”che hanno accompagnato quella scelta. La coppia evidentemente ci ha preso gusto ed ha anche aperto un account su OnlyFans per pubblicare i contenuti più “hot”.

Conosce il 24enne Quran e si fidanza con lui che dice: “La differenza di età non mi pesa”

Quram ha spiegato che “la differenza d’età non ci pesa, Cheryl è giovane sia nello spirito che nel cuore”. Dal canto suo la compagna ha serenamente ammesso: “Non ho mai provato nulla di simile”, dichiara la compagna. I due si sono conosciuti nel fast food dove il giovane lavorava.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli