La Cina agli Usa: “conseguenze” in caso di visita Pelosi a Taiwan

featured 1633412
featured 1633412

Pechino, 27 lug. (askanews) – La Cina ha lanciato un avvertimento agli Stati Uniti su “tutte le conseguenze” che dovranno “assumere” nel caso di una visita della speaker della Camera Nancy Pelosi a Taiwan, mentre resta alta la tensione sul dossier tra le due potenze rivali. Il portavoce del ministero degli Esteri cinese, Zhao Lijian: “Abbiamo affermato più volte la nostra solenne posizione, che siamo fermamente contrari alla visita della speaker della Camera dei rappresentanti Pelosi a Taiwan. Se gli Stati Uniti si ostinano a rimettere in discussione la linea di base della Cina, dovranno inevitabilmente affrontare delle ferme contromisure. La parte americana assumerà tutte le conseguenze che ne derivano”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli