La Cina annuncia revoca "graduale" dei dazi con gli Usa -3-

Fth

Roma, 7 nov. (askanews) - Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump e il suo omologo cinese Xi Jinping avrebbero dovuto firmare un accordo preliminare a metà novembre a margine di un vertice dei paesi che confinano con il Pacifico in Cile, Apec. Ma questo evento è stato cancellato a causa della crisi sociale che sta scuotendo l'ex colonia britannica Hong Kong. Trump ha affermato che i due paesi "sceglieranno un nuovo posto" per la firma.

Un accordo, anche parziale, rassicurerebbe i mercati mondiali e segnerebbe una pausa nella guerra commerciale bilaterale, lanciata nel marzo 2018 dall'inquilino della Casa Bianca per porre fine alle pratiche commerciali che considera "ingiuste".