La Cina mette in guardia dal "risveglio" dell'Isis in Siria

Fth

Roma, 20 ago. (askanews) - La Cina ha messo in guardia oggi contro un "risveglio" di "organizzazioni terroristiche", incluso lo Stato islamico (Isis), in Siria, Paese arabo devastato da otto anni di guerra e ha invitato la comunità internazionale a non trascurare i "segnali di avvertimento". Lo ha riferito la France Presse.

Xie Xiaoyan, inviato speciale di Pechino per la Siria ha parlato con i giornalisti a Ginevra dopo un incontro con l'inviato speciale delle Nazioni Unite per la Siria Geir O. Pedersen. "Oggi esiste il rischio che organizzazioni terroristiche come l'Isis si stiano svegliando", ha affermato. (Segue)