La Cipollari vittima di furto

·1 minuto per la lettura
Tina Cipollari derubata
Tina Cipollari derubata

Brutta disavventura per Tina Cipollari: è stata derubata in un bar di Roma. L’opinionista di Uomini e Donne, appena si è resa conto dell’accaduto, si è rivolta alle forze dell’ordine che hanno beccato e il ladro. L’uomo ha restituito la refurtiva ed è stato denunciato.

Tina Cipollari derubata

Tina Cipollari è stata derubata in un bar di Fiumicino, a Roma. L’opinionista di Uomini e Donne si trovava in un locale e, dopo la consumazione, si è resa conto di aver lasciato distrattamente il suo borsello sul bancone. Un ladro, nel frattempo, aveva approfittato della sua disattenzione, rubandole la borsetta. Stando a quanto riporta Roma Today, Tina si è rivolta immediatamente al commissariato Aurelio e le forze dell’ordine hanno acquisito le immagini della videosorveglianza del bar in questione. Così facendo hanno beccato il delinquente, identificato come un cliente abituale del locale.

Le forze dell’ordine, il giorno dopo il fattaccio, lo hanno atteso fuori dal bar e l’uomo ha subito vuotato il sacco, ammettendo il furto. Ha confessato di aver buttato il contenuto del borsello, ovvero uno specchietto e un rossetto, e ha restituito quanto ancora in suo possesso alla Cipollari. Il ladro è stato comunque denunciato all’Autorità Giudiziaria e dovrà rispondere del reato commesso.

Al momento Tina non ha ancora commentato l’accaduto ed è probabile che continui a mantenere il massimo riserbo. Fortunatamente si è trattato solo di un grande spavento e il delinquente è stato punito.