La circolare del ministero: "Terza dose a over 40 dal primo dicembre"

·1 minuto per la lettura

AGI - Via libera ufficiale alla terza dose del vaccino anti Covid, anche per la fascia di età 40-59 anni dal primo dicembre, a sei mesi dall'ultima somministrazione. Lo prevede una circolare del ministero della Salute firmata dal direttore generale della Prevenzione Gianni Rezza.

Il documento prevede che "ferma restando la priorità della vaccinazione dei soggetti ancora in attesa di iniziare/completare il ciclo vaccinale primario, nonchè della somministrazione della dose "booster" (di richiamo) alle categorie per le quali è già raccomandata, a partire dal 1 dicembre 2021 sarà altresì possibile procedere con la somministrazione della dose "booster", con vaccino a m-RNA, anche ai soggetti di età compresa tra i 40 e i 59 anni, nei dosaggi autorizzati per la stessa (30 mcg in 0,3 mL per Comirnaty di Pfizer/BioNTech; 50 mcg in 0,25 mL per Spikevax di Moderna), purchè siano trascorsi almeno sei mesi dal completamento del ciclo primario di vaccinazione, indipendentemente dal vaccino precedentemente utilizzato". 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli