La città migliore per un single? Negli Usa hanno fatto la classifica

·1 minuto per la lettura

AGI -  Da Austin a Boston, da Houston a Milwaukee: sono le città americane ideali per i single in cerca di una storia sentimentale. E, per una volta, non figura il posto che ha ispirato centinaia di film: New York. Darsi un appuntamento al buio è sempre stata una scommessa, ma in tempi di pandemia le cose si sono fatte ancora più complicate. Per questo Apartment List, il portale che aiuta a trovare casa in affitto negli Stati Uniti, ha pensato di dare una mano stilando la classifica delle dieci città in cui è più facile per i single conoscere nuove persone.

I criteri usati per la preparare la graduatoria delle città sono tre: l'indice locale di soddisfazione per quanto riguarda gli appuntamenti al buio, la concentrazione di single e la possibilità di svolgere attività all'aperto in maniera soddisfacente. In testa alla classifica c'è Austin, in Texas, grazie al suo clima mite e alle estati prolungate che permettono di sfruttare quasi tutto l'anno gli spazi aperti.

Subito dopo viene Boston, dal clima non altrettanto dolce ma, secondo la ricerca, “in grado di soddisfare oltre il 42 per cento dei single per le cose che offre quando si esce con qualcuno per la prima volta”. Fanalino di coda Jacksonville in Florida, nonostante sia immersa nel verde e vicino al mare: la città offrirebbe talmente poco in fatto di primi appuntamenti, che il suo indice di gradimento non raggiunge il 15 per cento.

Dietro a Austin e Boston, la graduatoria delle prime dieci città vede Virginia Beach, Miami, Las Vegas, San Antonio, San Diego, Houston, Detroit e Milwaukee. Da valutare, in tempi di pandemia, se questa graduatoria non possa essere presto stravolta.