La città specchio saudita forse nel 2030

(Adnkronos) - La città specchio nel deserto dell'Arabia Saudita si farà: è stata annunciata la sua costruzione di un'incredibile linea di grattacieli di 170 Km che sarà terminata entro il 2030, ma stando a quanto riportato dal Wall Street Journal, il progetto potrebbe richiedere più di 50 anni per essere completato. La città futuristica farà parte della megalopoli in costruzione chiamata Neom, che dovrebbe sorgere nella provincia di Tabuk. Ospiterà 9 milioni di persone e sarà alimentata al 100% da energia rinnovabile. Comprenderà anche una ferrovia ad alta velocità in grado di percorrere tutta la sua lunghezza da un capo all’altro in 20 minuti.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli