La cliente di un ristorante, stufa per l'attesa, ha iniziato ad insultare il personale del locale

Sorrento cliente terroni
Sorrento cliente terroni

Una cliente in villeggiatura, stufa dell’attesa in un ristorante in cui si era recata, ha avuto una reazione rabbiosa e maleducata. Ai proprietari, ha urlato: “Terroni di mer*a, dovete venire al Nord per imparare il mestiere”. Le sue ultime parole, prima di andare via, sono state pronunciate davanti ad altri presenti. Accadeva a Sorrento, una delle città turistiche più rinomate dell’omonima Penisola in provincia di Napoli. A raccontarlo è stato il consigliere regionale Europa Verde, Francesco Emilio Borrelli, sui suoi canali social.

Sorrento, cliente si lamenta al ristorante per l’attesa: il fatto

Dal racconto diffuso dai gestori del locale, la coppia li hai insultati senza troppe cerimonie: “L’altra sera, una coppia venuta nel nostro ristorante ha iniziato a lamentarsi dell’eccessiva attesa per il cibo. Ad un certo punto la signora si è alzata dal tavolo, è arrivata nel mezzo della sala, si è avvicinata alla mia collega e ha esclamato, urlando: Dovete salire un poco al Nord ad imparare il mestiere, terroni di mer*a”. 

La reazione degli altri clienti del ristorante

Se nel frattempo il fatto è stato reso noto, rimarcando la brutta uscita della cliente per l’attesa, i ristoratori hanno voluto divulgare anche la reazione di un altro cliente presente quella stessa sera. Su un tavagliolino, infatti, ha scritto un messaggio nel quale si complimentava con i gestori del locale per la reazione educata che hanno avuto a seguito di una violenza verbale così importante.

Le parole non lasciano spazio a troppe interpretazioni: “Complimenti per la calma ed il sangue freddo. La rabbia è solo la punizione che diamo a noi stessi per gli errori altrui”.