La Commedia al tempo del rap. Clementino dialoga con Dante

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 17 mar. (askanews) - In occasione del Dantedi, il prossimo 25 marzo alle ore 17.00 (ora italiana) l'Istituto Italiano di Cultura di San Pietroburgo, diretto da Paola Cioni, presenta lo spettacolo La commedia al tempo del rap. Clementino dialoga con Dante, un evento che mira a rileggere, attraverso l'interpretazione originale del celebre rapper napoletano, i versi più noti del poeta fiorentino con un linguaggio contemporaneo. Un modo per presentare Dante alle nuove generazioni e coinvolgerle con una modalità inusuale.

Durante lo spettacolo, Clementino si lancerà in un immaginario dialogo con Dante Alighieri attraverso brani tratti dalla Divina Commedia e dalla Vita Nova, accompagnato dalle musiche composte per l'occasione dal maestro Maurizio Filardo, che suonerà con una band composta da Maurizio dei Lazzaretti alla batteria, Roberto Gallinelli al basso, Claudio Filippini al pianoforte, Mimmo Sessa alle tastiere e Alessandro Tomei al flauto.

Lo spettacolo sarà preceduto da un incontro con il professor Pietro Cataldi, Rettore dell'Università per stranieri di Siena, che ci parlerà di "Dante e la musica", con Clementino e con il maestro Maurizio Filardo, che dialogheranno con Paola Cioni, direttrice dell'Istituto Italiano di Cultura di San Pietroburgo. L'evento ideato e prodotto dall'Istituto Italiano di Cultura di San Pietroburgo è realizzato in collaborazione con l'Università per stranieri di Siena. L'evento andrà in onda il 25 marzo alle ore 17.00 ora italiana (19,00 ora russa) sulla pagina Facebook dell'Istituto Italiano di Cultura (lingua italiana): https://www.facebook.com/IstitutoItalianoDiCulturaSanPietroburgo e alla stessa ora in lingua russa sul sito youtube: https://www.youtube.com/channel/UCLMhE-EBnYqHUSSJgd_6N7Q