La conduttrice di Pomeriggio Cinque interviene sulle proteste su un collegamento “rubato”

·2 minuto per la lettura
Simona Branchetti ha messo le cose in chiaro con Alberto Matano
Simona Branchetti ha messo le cose in chiaro con Alberto Matano

Simona Branchetti di Pomeriggio Cinque replica ad Alberto Matano de la Vita in diretta, in perfetto mood di competizione fra Mediaset e Rai: “Nessuna scorrettezza, noi diamo notizie”. A cosa si voleva riferire la Branchetti nella sua stroccata lanciata da TvBlog? Al presunto collegamento “rubato” dalla sua inviata Ilaria Dalla Palle alla omologa Rai Filomena Leone durante una cruciale intervista a Sebastiano Visintin, marito di Liliana Resinovich, una donna scomparsa il 14 dicembre scorso, giusto giusto nel momento “topico” tra l’altro di alcune rivelazioni importanti sulla vicenda di cronaca.

Intervistato conteso “fra Rai e Mediaset”: Simona Branchetti replica ad Alberto Matano

Cerchiamo di capire meglio: il 5 gennaio Matano aveva perso le staffe dopo quella sovrapposizione ed aveva detto: “Scusatemi, capirete che tutto accade in diretta, ma avevamo il ritorno di un’altra trasmissione in questo momento. Vedo che Sebastiano non è più con noi. Perdonatemi, è un momento di grande dramma per quest’uomo, probabilmente a breve capirà che sua moglie è morta. Avevamo questa persona collegata con noi in diretta, avete visto”.

Lo sfogo di Alberto Matano contro l’inviata di Simona Branchetti: “Ci ha sottratto Sebastiano”

Poi l’affondo: “La troupe di una trasmissione concorrente, di Canale5 lo dico, mi dispiace molto, ha sottratto Sebastiano che era in diretta con la nostra inviata. Non dovrebbe accadere. Dato che noi siamo trasparenti, vi dico tutto. Noi avevamo un regolare appuntamento con il signor Sebastiano. Sono giorni che lo seguiamo. Avevamo un appuntamento con lui, per parlare delle novità. E poi avete visto quello che è accaduto in diretta. Devo dire che sono momenti che non mi appartengono, non è il mio stile per fortuna”. Ecco, l’intervistato proprio in quei minuti appena appreso che era stato ritrovato un cadavere che poteva essere quello della moglie ed era diventato “giacchetta” tirata da due trasmissioni, una che aveva concordato con lui il collegamento ed un’altra che aveva fiutato che in quel momento collegarsi per primi avrebbe fruttato.

Ecco come Simona Branchetti replicato ad Alberto Matano: “Noi non prendiamo accordi”

In merito alla seconda linea una Branchetti in trip di magnetismo dialettico ha replicato a Matano, trovando la sua reazione “incomprensibile. Nessuno si è comportato in modo scorretto. Abbiamo degli ottimi inviati e Ilaria Dalle Palle è tra questi e oggi ha fatto ottimamente il suo lavoro”. E sulla premiership della trasmissione Rai che aveva preso appuntamento? “Noi non prendiamo accordi, ma diamo notizie e, quando ho dato la linea ad Ilaria, lei ha dato la notizia che aveva. Nessuna concorrenza sleale”. Risposta fighissima e con molto mood del tipo “noi non facciamo prigionieri”, una replica con occhio luccicante alla manga da “è la stampa bellezza”. Tuttavia si può fare informazione anche senza fare ressa e scavalco con chi di essa diventa bouquet. Specie quando, con il web che ha stravolto ogni canone, a fare la differenza non è più chi dà prima una notizia ma chi la dà meglio. E magari con più stile.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli