La conduttrice Rai è tornata in onda dopo il brutto infortunio della settimana scorsa

Domenica In, Mara Venier sdrammatizza l’infortunio con un corno rosso

Mara Venier è tornata in onda con la sua Domenica In, dopo una settimana abbastanza difficile. Come è noto, la mitica conduttrice si è rotta in settimana un piede. A causa di questa frattura, non è in grado di camminare e muoversi in maniera autonoma. Nonostante il piccolo inconveniente, la Venier non si è persa d’animo ed è tornata in onda. Una delle grandi doti di Mara è, senza dubbio, l’ironia. Anche nei momenti più difficili, cerca di trovare qualcosa di positivo. Così è stato anche questa volta. Nel consueto collegamento con il Tg1, pochi minuti prima della diretta, la conduttrice è apparsa in un bel vestito verde. Consuetamente seduta alla sua postazione a causa dell’ingessatura. Fin qui niente di strano. Il dettaglio su cui cade l’attenzione è un grande corno rosso posto accanto a lei. Il corno rosso è, inevitabilmente simbolo di superstizione. Un valido alleato per scacciare tutti i problemi che ci attanagliano. Mara, soprattutto in questo periodo, sembra averne davvero tanto bisogno.

Mara Venier e il corno rosso

Mara Venier ha cercato di sdrammatizzare la sua precaria situazione di salute. Con il corno allontana tutte le energie negative e si mette al riparo da eventuali ricadute. Insomma, un modo davvero ironico per continuare a lavorare. Non solo. Anche una delle sue ospiti, Luciana Letizzetto, aveva dei grandi corni rossi. Entrambe, infatti, sono sempre solite cadere e fratturarsi le gambe. Stando insieme sarebbe potuto succedere davvero di tutto. Nonostante la comicità dei siparietti, Mara non sta passando dei giorni molto semplici.

La Venier in sedia a rotelle

Per lei deve essere davvero difficoltoso portare avanti le cose della vita quotidiana e anche condurre Domenica In. Solo grazie alla sua determinatezza riesce a farlo. Il sito Dagospia ha pubblicato un breve video, che mostra come per aiutare la Venier ad uscire di casa per raggiungere gli studi Rai, sia necessaria una squadra di persone. Oltre a diversi infermieri e assistenti, anche il figlio e marito. È stato Nicola Carraro, marito della Venier a postare questo breve filmato sui social.