La Coral Princess attracca a Miami con due morti a bordo e diversi contagiati da Covid-19

(Photo: Joe Raedle via Getty Images)

La nave Coral Princess è giunta ieri nel porto di Miami, in Florida, con due passeggeri morti a bordo. Le due vittime avrebbero contratto il Covid-19 e molti altri passeggeri non sarebbero “in condizioni di viaggiare”. A riferirlo è il sindaco della città Carlos Gimenez, durante una conferenza stampa in video collegamento. 

Due passeggeri della nave da crociera hanno bisogno di “cure immediate” e saranno trasferiti in ospedale, mentre circa altri 15 passeggeri, “ancora malati” a causa del coronavirus, rimarranno a bordo fino a quando non riceveranno il via libera dalle autorità sanitarie. “Tutti i passeggeri verrano sottoposti a screening prima di recarsi in aeroporto per raggiungere le loro destinazioni finali”, ha riferito ancora Gimenez.

La Coral Princess contava 1.020 passeggeri e 878 persone di equipaggio. La nave era partita da Santiago del Cile il 5 marzo ed aveva tentato di sbarcare i passeggeri in Brasile e successivamente a Fort Lauderdale, prima di arrivare a Miami.

Love HuffPost? Become a founding member of HuffPost Plus today.

This article originally appeared on HuffPost.