Nelle ultime 24 ore in Italia 2.897 nuovi casi e 62 morti, positività all' 1,3%

·1 minuto per la lettura

AGI - In crescita oggi la curva epidemica in Italia: i nuovi casi sono infatti 2.897 contro i 2.483 di ieri. Con un numero di tamponi pari a 226.272, appena 5mila in più di ieri, il che fa risalire, di poco comunque, il tasso di positività: 1,3% contro l'1,1% di ieri.

I decessi registrati oggi sono 62, numero inferiore a quello di ieri (93), per un totale di 126.283 vittime da inizio epidemia. Ancora in discesa i ricoveri, al momento sono 5.858 le persone in ospedale nei reparti ordinari (-334 su ieri), calano di 56 i ricoverati in terapia intensiva (ieri -44), con meno ingressi del giorno, 33 contro i 41 di ieri, portando l'attuale totale a 933. per il secondo giorno di fila, quindi, ricoverati in terapia intensiva sotto quota mille. E' quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute.

La regione con più casi nuovi è anche oggi la Lombardia con 519 (ieri +461), seguita ancora dalla Campania con +389 (ieri +275) e dalla Sicilia, con +289 (ieri +326), quindi il Lazio con +211 (ieri +195), la Puglia con +196 (ieri +227), il Piemonte con +190 (ieri +209) e il Veneto con +175 (ieri +106).

I contagi totali salgono a 4.223.200 (ieri 4.220.304). In significativo aumento i guariti, 18.535 (ieri 10.313), per un totale finora di 3.886.867. Sempre in calo il numero degli attualmente positivi, -15.701 (ieri erano stati 6.923), i malati risultano ora in 210.050. E di questi, sono in isolamento domiciliare 203.259 pazienti.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli