La data a cui si guarda dovrebbe essere quella del 23 novembre

·1 minuto per la lettura
Lombardia data passaggio zona arancione
Lombardia data passaggio zona arancione

L’Italia della seconda ondata di coronavirus è divisa tre zone di rischio ben distinte: rossa, arancione e gialla. In mezzo tante decisioni da parte della politica, sia regionale che nazionale e la volontà dei cittadini di tornare alla normalità quanto prima possibile. Così come era avvenuto nel corso della prima ondata, anche in questi mesi la Lombardia è tornata ad essere il territorio italiano più colpito, solo oggi 13 novembre altri 10.634 contagi, numeri che fanno della regione del nord uno di quelle che per prima è entrata in zona rossa. Stando a quanto riportato da Affaritaliani.it Milano, in Lombardia ci sarebbe già una data fissata per abbassare il livello di rischio e passare a zona arancione, dunque alla fascia intermedia. Il giorno in questione sembra essere il 23 novembre.

Lombardia: data del passaggio a zona arancione

Nel frattempo nella giornata di oggi altri territori hanno visto modificare il colore della propria regione, tutti però avanzando ad un livello di rischio maggiore. Tra queste Campania e Toscana che diventano rosse e dunque saranno sottoposte da domenica a un vero e proprio lockdown. Simile la situazione di Emilia – Romagna, Marche e Friuli Venezia – Giulia che però da gialle passano alla situazione intermedia, quella arancione.

L’attuale mappa dell’Italia è dunque decisamente meno gialla rispetto all’inizio e si tinge sempre più di rosso e arancione, con il decreto che sarà in vigore fino al 3 dicembre salvo modifiche da parte del governo centrale.