La decisione del governatore entrerà in vigore nel 2024

·1 minuto per la lettura
California giocattoli no gender
California giocattoli no gender

Il governatore della California, Gavin Newsom, ha firmato un’ordinanza che segna una nuova svolta nella strada che conduce all’eliminazione delle differenze di genere. Nello specifico nel testo del governatore si legge che nei negozi di giocattoli sarà necessario avere un’apposita sezione no gender con al suo interno delle “selezioni ragionevoli” di giocattoli e articoli per l’infanzia.

California, reparti no gender per i giocattoli

È stato lo stesso governatore Newsom ha precisare in un secondo momento che la sua ordinanza non comporta l’obbligo di eliminare la sezione maschile e quella femminile dai negozi di giocatoli, ma solo l’affiancamento delle stesse con una nuova sezione genderless.

La California apre ai giocattoli no gender

È la prima volta che negli Stati Uniti uno stato dà vita ad una legge che impone ai grandi rinvenditori di giocattoli di bambini di avere uno spazio neutro rispetto al genere. La misura riguarderà inizialmente soltanto gli oggetti – i giocattoli – e non l’abbigliamento per i bambini.

Giocattoli no gender, la svolta in California

L’ordinanza entrerà in vigore a partire dal 2024 e riguarderò i centri commerciali e rivenditori che hanno almeno 500 dipendenti ed avrà il principale scopo di contrastare i pregiudizi di genere e aiutare i cittadini a capire le differenze ingiustificate applicate ai prodotti per bambini. Per tutti coloro che dovessero contravvenire alla misura è prevista una multa di 250 dollari, cifra che raddoppierà in caso di recidiva.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli