La dedica dei vincitori di questa edizione del Festival

·2 minuto per la lettura
Maneskin
Maneskin

La vittoria del Festival di Sanremo 2021 è andata ai Maneskin. All’annuncio i ragazzi si sono abbracciati, hanno pianto e scosso la testa. Damiano è sembrato il più sorpreso, mentre Vittoria si è lasciata andare a qualche parolaccia, per poi essere schernita da Fiorello.

GUARDA ANCHE - Chi sono i Maneskin?

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

La dedica dei Maneskin

Non è possibile, non è possibile” ha continuato a ripetere Damiano dopo l’annuncio della vittoria dei Maneskin a Sanremo 2021. “Dedichiamo questa vittoria a quel prof che ci diceva sempre di stare zitti e buoni. #Sanremo2021” è stato il commento su Twitter della band. Hanno deciso di dedicare la loro vittoria a chi cercava di farli tacere. “Abbiamo fatto la rivoluzione” hanno aggiunto, festeggiando questo momento così importante. “A questo punto restate svegli, dai, che tra poco siamo a Domenica In” hanno aggiunto i Maneskin, notando che il Festival è finito quasi alle 3 di notte. Il gruppo è riuscito a battere in finale la coppia Francesca Michielin e Fedez, che sono arrivati secondi con il brano “Chiamami per nome“, ed Ermal Meta, favorito della vigilia, che è arrivato terzo con il brano “Un milione di cose da dirti“.

A Willie Peyote, con il brano “Mai dir mai (La locura)“, è andato il Premio della Critica Mia Martini – Sezione Campioni, attribuito dalla Sala Stampa. Colapesce Dimartino, con il brano “Musica leggerissima“, hanno conquistato il premio Lucio Dalla, assegnato dalla Sala Stampa Radio-Tv-Web, secondo Ermal Meta e terza Annalisa. Madame ha vinto il Premio Miglior Testo Sergio Bardotti per il brano “Voce“, Ermal Meta il Premio Giancarlo Bigazzi per la miglior composizione musicale. “Grandissimi Maneskin vincono Sanremo 2021. Damiano, Victoria, Thomas, Ethan, da Roma complimenti!” ha scritto su Twitter la sindaca di Roma, Virginia Raggi. Così si è conclusa questa difficilissima edizione del Festival di Sanremo.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.