La denuncia dei vigili del fuoco: “Colpiti con palline da golf mentre spegnevamo un incendio”

Vigili del fuoco colpiti
Vigili del fuoco colpiti

È un episodio che lascia soncertati quello messo in atto contro i soccorritori per eccellenza, i vigili del fuoco, impegnati in un intervento di emergenza e che hanno dovuto fare i conti con il gesto sconsiderato di alcune persone. Tutto è accaduto all’interno di una nota riserva naturale interessata da un violento incendio difficile da domare: diverse squadre dei pompieri sono dunque intervenute per combattre e contrastare le fiamme, cercando di circoscriverle.

Pompieri colpiti da palline da golf durante un intervento urgente

Quando qualcuno, come da loro stessi denunciato, li avrebbe colpiti con delle palline da golf mentre, pompe alla mano, gettavano acqua sul fuoco. La riserva in questione è quella inglese di Oak Tree, nel Nottinghamshire. L’intervento dei vigili del fuoco è durato oltre tre ore e solo intorno alle 22 hanno potuto dichiararlo concluso, ma accanto alla gioia per aver arginato i danni è sopraggiunta la rabbia per quanto loro accaduto.

“Incidente inaccettabile, chi ha informazioni contatti la polizia”

E nelle ore successive i comandanti dei vigili del fuoco hanno rilasciato una dichiarazione ed un appello: “Gli attacchi ai nostri equipaggi mentre svolgono il loro lavoro sono completamente inaccettabili e lavoreremo con i nostri colleghi della polizia per identificare i responsabili”. Da qui la richiesta e l’invito a chiunque abbia assistito all’episodio o abbia informazioni in merito a mettersi subito in contatto con la polizia per dare loro una mano e consentire agli agenti di risalire rapidamente ai responsabili.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli