La "de-dollarizzazione" del Venezuela: una tassa di Maduro sulle transazioni in valuta estera

Il governo di Maduro ha imposto una tassa sulle transazioni in valuta straniera: chi vuol pagare in dollari, dovrà pagare di più. Obiettivi: rilanciare il bolivar, la moneta locale, e reimmettere nel sistema finanziario circa 3 miliardi di dollari dei venezuelani

View on euronews

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli