La donna che è diventata famosa in Cina vendendo una salsa piccante

no credit

AGI - Tao Huabi, conosciuta anche come la “donna più sexy della Cina”, è la signora che ha prestato la sua immagine per le etichette di Lao Gan Ma Spicy Chilli Crisp, una salsa calda e croccante di peperoncini tritati che vengono fritti in un rosso così scuro da essere quasi nero, una salsa che lei stessa ha ideato e commercializzato. E, oltre a tutto ciò, è anche la donna più popolare dell'intera nazione.

Il nome del prodotto significa "vecchia madrina" e chiunque prenda dallo scaffale di un supermercato un barattolo deve fare i conti lo sguardo severo di una donna dai capelli corti ritratta sull'etichetta. Il contenuto del barattolo è una formidabile combinazione di una strana pasta di arachidi, semi di soia croccanti e salati e olio così infuso nel peperoncino che sembra brillare. Un prodotto che potrebbe anche rivelarsi “pericoloso”, tanto è piccante.

Lao Gan Ma, marchio iconico in Cina, si trova sempre più spesso in giro per il mondo. Forbes China stima che la sua fortuna sia di 1,05 miliardi di dollari. Ma chi è la donna che ha dato l'immagine alla salsa piccante decretandone anche il successo?

“Nata nel 1947, ottava figlia di una famiglia povera di un villaggio montagnoso del Guizhou, Tao – scrive il Guardian – non andava a scuola e non imparava a leggere né a scrivere. Ha trascorso la sua infanzia sempre affamata ed è sopravvissuta alla grande carestia cinese mangiando radici di piante. Quando suo marito è morto, si è trasferita nella città di Guiyang e ha iniziato a vendere noodles con una salsa che ha preparato lei stessa. Alla fine ha aperto l'affascinante ristorante Economical, negli anni '90. E quando una nuova autostrada ha portato i camionisti a Guiyang e a fermarsi al suo ristorante, lei ha regalato loro alcuni barattoli di salsa e in questo modo si è sparsa la voce, che ne ha decretato il popolare successo.

Nel 1996, Tao Huabi ha poi aperto una fabbrica in una casa a Guiyang e un anno dopo è nata Lao Gan Ma Special Flavor Foodstuffs Company. Oggi, secondo il suo sito web, l'azienda produce 1,3 milioni di bottiglie al giorno mentre Heinz Ketchup, marchio concorrente, ne produce 1,8 milioni e Huy Fong Sriracha, noto anche come "Salsa di gallo", 55.000.

Miranda Brown, professoressa di studi cinesi all'Università del Michigan, che sta scrivendo un libro sulla storia del cibo cinese, afferma che in Cina la popolarità di Lao Gan Ma è in parte dovuta all'autenticità di Tao. I consumatori cinesi tendono a desiderare cibi che racchiudano perfettamente le cucine regionali e utilizzino ingredienti coltivati ​​dal suolo di quelle regioni. L'aspetto di Tao, ritiene la professoressa, soddisfano anche una nostalgia per la Cina socialista e un "tempo più semplice". In Cina, il peperoncino croccante si abbina a tutto. A differenza del ketchup, si abbina anche con il gelato.

Il marchio è onnipresente e realizza anche custodie per telefoni, vestiti, astucci per matite di Lao Gan. E la battuta più diffusa è che quando un uomo si sposa sta con due donne contemporaneamente: la sua fidanzata e Tao Huabi, simbolo di una salsa “piccante”…