La donna ha deciso di mostrare i segni sul corpo per dimostrare di aver rimosso le protesi

·1 minuto per la lettura
Chrissy Teigen
Chrissy Teigen

Chrissy Teigen è stata accusata dai follower di non aver effettuato l’intervento chirurgico per rimuovere le protesi al seno. La modella, per rispondere alla critiche, ha deciso di mostrare il suo nuovo seno e le cicatrici dovute all’operazione.

GUARDA ANCHE: Le vip pentite

A maggio la modella aveva annunciato l’imminente intervento di rimozione delle protesi al seno, in quanto era stanca di averlo così grande. “Sono state fantastiche per me per molti anni ma adesso sono stufa. Avrò ancora le tette ma saranno composte solo di puro grasso” ha spiegato la modella.

Visualizza questo post su Instagram

BTS (I like Jin and V)

Un post condiviso da chrissy teigen (@chrissyteigen) in data: 7 Lug 2020 alle ore 10:27 PDT

Chrissy Teigen mostra le cicatrici

Chrissy Teigen, subito dopo l’intervento, ha continuato a sfoggiare il suo corpo indossando tanti bikini che hanno mostrato un seno ancora molto rigoglioso. La donna, in vacanza in Messico con il marito John Legend, sfoggia quotidianamente abiti molto stretti e sexy, che sottolineano le sue meravigliose curve. Guardando i suoi scatti, molti follower hanno insinuato che in realtà la donna avesse solo finto di ricorrere all’intervento chirurgico di rimozione delle protesi al seno. La donna non ha apprezzato questi commenti e ha deciso di rispondere.

La risposta di Chrissy Teigen è stata molto immediata e particolare. La modella ha deciso di mostrare le sue cicatrici su Instagram, in modo da dimostrare a tutti che ciò che aveva raccontato era vero. La donna ha mostrato anche un’immagine scattata subito dopo l’intervento, quando aveva ancora i punti. Per lei questo è stato il modo più diretto per smentire le false voci sul suo conto.