La Duma approva ulteriori restrizioni contro i gay

In terza lettura il parlamento russo inasprisce le regole che vietano la visibilità delle organizzazioni omosessuali