La Fed non chiude alle cripto

(Adnkronos) - Il Federal Reserve Board ha recentemente definito le nuove linee guida per le Reserve Banks che intendono offrire “master account” a nuove istituzioni finanziarie. La proposta prevede che l’accesso ai conti e servizi della banca centrale siano estesi anche a tutte le istituzioni che utilizzano nuovi modelli di business digitale. La decisione della FED (nella foto il presidente Jerome Powell) è spiegabile alla luce del sempre maggior numero di banche che offrono prodotti fintech, e va inquadrata nella difficile opera di regolamentazione avviata dalle istituzioni statunitensi, determinate a difendere l’iniziativa economica privata dagli assalti degli speculatori e dalla recente schizofrenia dei mercati cripto.