La Fed riunita decide sul tasso d’interesse

Arriverà quando in Europa sarà la sera di mercoledì, dopo due giorni di riunione, la decisione della Fed sui tassi di interesse.

Secondo gli analisti non ci sarà nessun rialzo vista la battuta d’arresto della crescita americana nel primo trimestre del 2017: più 0,7 per cento di Pil rispetto all’atteso più 1,2. Il tasso d’interesse, aumentato di un quarto di punto a marzo , dovrebbe restare invariato all’1 %; un ulteriore incremento è atteso per giugno.

Secondo gli analisti la presidente della banca centrale americana Janet Yellen aspetta anche di capire quali misure economiche Trump riuscirà a mettere a segno con l’aiuto del Congresso e di conoscere i nuovi dati sulla disoccupazione americana.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità