La Ferragni e suo figlio alla Pinacoteca di Brera: "Lo porterò in ogni museo della città"

·1 minuto per la lettura
Chiara Ferragni Leone
Chiara Ferragni Leone

A poche ore dall’inizio del secondo lockdown in Italia Chiara Ferragni ha deciso di portare suo figlio Leone alla Pinacoteca di Brera e ha colto l’occasione per rendere pubblica la sua promessa fatta al figlio.

Chiara Ferragni: i musei con Leone

Chiara Ferragni e Fedez negli scorsi mesi hanno visitato alcuni dei musei più famosi d’Italia e a poche ore dall’inizio del secondo lockdown in Italia, l’influencer ha colto l’occasione per portare suo figlio Leone alla Pinacoteca di Brera. “Ho promesso che porterò Leo a visitare ogni museo di Milano non appena riapriranno (spero tra due settimane)”, ha scritto l’influencer nelle sue stories postando alcune foto che ritraggono lei e Leone nel museo.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Chiara Ferragni ✨ (@chiaraferragni) in data: 5 Nov 2020 alle ore 11:50 PST

Chiara Ferragni ha deciso di ricavarsi un momento tutto per sé e per il piccolo Leone, che molto presto sarà fratello maggiore della sua attesissima sorellina (che come lui dovrebbe nascere a marzo). Per il momento l’influencer e suo marito Fedez non hanno rivelato dettagli riguardanti il nome della piccola in arrivo, ma sui social hanno condiviso con i fan l’emozione delle prime ecografie. A causa del lockdown la coppia trascorrerà molto più tempo in casa ma Chiara Ferragni potrà comunque recarsi sul set per le sue nuove campagne. Fedez invece ha dato il via a un progetto benefico per aiutare i lavoratori dello spettacolo e per il momento non ha ancora rivelato di cosa si tratti.