La Ferrari 2003 di Schumacher battuta all'asta per 14,81 milioni

FABRICE COFFRINI / AFP

AGI - Una Ferrari di Formula 1 pilotata da Michael Schumacher nel 2003 e in perfette condizioni d'uso è stata venduta all'asta per 14,63 milioni di franchi svizzeri, l'equivalente di 14,81 milioni di euro, da Sotheby's.

"Le auto di Formula 1 di questa qualità e provenienza arrivano raramente sul mercato, e questa vettura in particolare è la migliore delle migliori" ha detto Augustin
Sabatié-Garat, direttore delle vendite della Casa.

La F2003-GA Chassis 229 con cui Schumacher vinse numerose corse nella stagione 2003, conquistando il sesto dei suoi sette titoli mondiali, ha registrato "un prezzo record per una Formula 1 dell'èra moderna", ha dichiarato il battitore dopo l'ultimo colpo di martello.

Il record precedente, di 7 milioni e mezzo di dollari, era detenuto da un'altra Ferrari anch'essa pilotata dal campione tedesco nella stagione 2001 e venduta sempre da Sotheby's, a New York nel 2017.

L'identità dell'acquirente rimane riservata, ma la Casa d'aste ha fatto sapere che si tratta di un cliente europeo.