La Ferrero ha cambiato la ricetta della Nutella

La buona notizia è che diminuisce anche la quantità di grassi, da 31,8 a 30,9%. (Getty)

Non c’è più la Nutella di una volta. Se ne sono accorti i consumatori di Amburgo: il colore è più brillante, meno scuro. Forse la Nutella ha cambiato ricetta? Ebbene sì, pare proprio che qualcosa sia mutato. Da un’analisi degli ingredienti, infatti, indicati sulla confezione, è risultato un incremento dalla quantità di zuccheri: da 55,9 a 56,3%, e del latte in polvere, da 7,5 a 8,5%. Forse è diminuito il cacao? Il dubbio resta anche perché ultimamente il prezzo della materia prima è lievitato.

La buona notizia è che diminuisce anche la quantità di grassi, da 31,8 a 30,9%. E anche in questo caso forse è stato ridotto il quantitativo di olio di palma, nonostante Ferrero sia forse l’unica azienda a rivendicare con orgoglio l’utilizzo di “olio di palma di qualità”, in un momento storico in cui i consumi lo demonizzano.

Il gusto resta quello inconfondibile della crema di nocciole marchiata Ferrero. L’azienda è stata interpellata per avere informazioni su eventuali cambi nella ricetta. Da Alba nessuno risponde, bocche cucite. Le continuano ad aprire i tanti consumatori che non hanno alcuna intenzione di rinunciare alla crema alla nocciole apprezzata in tutto il mondo.

In rete gli utenti sono divisi. C’è chi sostiene che non rinuncerebbe mai a svuotare il barattolo di crema alla nocciola e chi, di contro, invita caldamente a boicottare il prodotto più famoso di Ferrero. Chissà cosa ne pensano a Chicago, dove dal 31 maggio scorso ha aperto il primo Nutella Café al mondo. Il menù è rigorosamente a base di Nutella: i più golosi potranno addentare semplici baguette calde di crema spalmabile, waffle, fondute, gelati e persino “panzanella” rivisitata composta da “un’insalata di frutta, immersa nello yogurt e ricoperta di Nutella”. E pazienza se la ricetta è cambiata, resistere alla Nutella resta un’impresa quasi impossibile.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità