La festa del M5s a Napoli per i 10 anni: Di Maio lancia la riforma

festa di maio

Il Movimento 5 Stelle il 12 ottobre e il 13 ottobre festeggia i 10 anni dalla fondazione nella spianata della mostra d’Oltremare a Napoli. Non saranno presenti Alessandro Di Battista e le ex ministre Barbara Lezzi e Giulia Grillo. Luigi Di Maio invece è atteso da una piccola contestazione dei militanti locali. Il ministro degli Esteri lancerà la riforma del Movimento, ovvero la segreteria a 12 componenti, più i referenti regionali.

La festa del M5s

Il 4 ottobre del 2009 è nato il Movimento 5 Stelle. Per festeggiare il decennale, il 12 e il 13 ottobre 2019 i suoi membri parteciperanno alla spianata della mostra d’Oltremare a Napoli. Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte parlerà da solo sul palco e poi parteciperà a un’intervista doppia insieme a Luigi Di Maio. Il ministro degli Esteri spiegherà la riforma del Movimento, ovvero la segreteria a 12 componenti, più i referenti regionali. Anche Davide Casaleggio, erede del “cofondatore” Gianroberto, e Beppe Grillo, che parlerà nel grande show serale all’Arena flegrea, saranno presenti.

Il commento sulle assenze

Spiccano le assenze: Alessandro Di Battista e le ex ministre Barbara Lezzi e Giulia Grillo hanno deciso di non recarsi alla festa a Napoli. Di Maio ha negato la questione aggirando una domanda durante il suo tour elettorale in Umbria: “Facciamo dieci anni. Dieci anni di risultati, in dieci anni siamo arrivati al governo del Paese e ci stiamo già da un anno e mezzo. Ci saremo tutti e sarà anche un momento di discussione ed è logico che sia così, lo è sempre stato”. Il presidente della Camera, Roberto Fico, ha ammesso di essere dispiaciuto: “E’ giusto che la festa del Movimento 5 Stelle sia anche una festa di ragionamento politico, siamo in un percorso e il percorso va anche ragionato insieme ed evoluto”.