La figlia di Bill Gates, si è vaccinata contro il Covid

·2 minuto per la lettura
jennifer gates si è vaccinata
jennifer gates si è vaccinata

Anche la figlia di Bill Gates si è vaccinata, e il suo tweet è un post mirato a tutti i complottisti, coloro i quali in questi mesi di pandemia hanno più volte attaccato la fondazione del padre, che ha contribuito sin dalle prime fasi, allo sviluppo di un vaccino.

La figlia di Bill Gates, Jennifer, si è vaccinata contro il Coronavirus

Anche Jennifer Gates, 24 anni, figlia di Bill, co-fondatore di Microsoft, si è vaccinata. La notizia è trapelata tramite un post pubblicato sul suo account Instagram, nel quale dichiara orgogliosa la vaccinazione appena effettuata, oltre a sferrare una stilettata nei confronti di tutti coloro che hanno più volte criticato la fondazione del padre Bill, nello sviluppo dei vaccini. La teoria è ben nota: secondo alcuni i vaccini, approntati grazie all’intervento di Gates, sarebbero un modo per impiantare nelle persone dei microchip, inoltre sempre secondo alcuni complottisti, Bill Gates, sarebbe la mente dietro la pandemia, il tutto con lo scopo di guadagnarci dei soldi.

Ecco allora giungere tramite post ironico, una risposta indiretta da parte della figlia di Billm Gates. Nel post infatti scrive: -“Purtroppo il vaccino non ha impiantato il mio geniale padre nel mio cervello – se solo l’mRNA avesse questo potere!”. Poi continua: –Nonostante il vaccino, indosserò ancora una mascherina (o due!) dopo aver ricevuto anche la seconda dose. È passato più di un anno dall’emersione della variante SarsCOV2 e ora abbiamo più soluzioni, comprese le immunizzazioni, per aiutare a proteggere i singoli e le comunità. Come studentessa di medicina e aspirante medico, sono grata del fatto che mi darà protezione e sicurezza per la mia futura pratica. Inviterei tutti a leggere di più e a considerare l’opzione quando viene fornita: la possibilità che se più persone vengono immunizzate, più le nostre comunità sono sicure per tutti. I nostri operatori sanitari hanno lavorato instancabilmente per salvare più vite possibili, e questo vaccino non farà altro che aumentare la loro capacità di successo”.