La figlia di Eva ha sempre messo assieme un regime non troppo severo con allenamenti fisici

Mercedesz Henger
Mercedesz Henger

La dieta di Mercedesz Henger e il suo equilibrio fra cibo ed attività fisica sono figli di un compromesso che la bellissima figlia di Eva ha intuito da molto tempo come cruciale: le diete estreme fanno solo male e non fanno dimagrire, non in maniera salutare e permanente. Per ottenere quel risultato, un risultato che all’Isola dei famosi con Mercedesz è apparso in tutto il suo splendore, ci vogliono morigeratezza ed attività fisica.

La dieta di Mercedesz Henger: colpa dell’Isola

Diceva Mercedesz a suo tempo: “Ancora non ho il corpo dei miei sogni e a volte credo che non sarò mai pienamente soddisfatta ma ci sto provando in tutti i modi ad ottenerlo. Quando sono uscita dall’Isola ed ho visto l’effetto che su di me non avevo avutodi che mangiare per 90 giorni sono rimasta di stucco”. E ancora nel descrivere il momento in cui aveva preso coscienza di voler cambiare: “Non mi vedevo così da anni. Sono entrata che avevo una considerevole pancia, delle cosce piuttosto tornite e quindi vedermi così magra mi ha fatto un certo effetto. Devo dire però che avevo perso completamente tono muscolare perché, se da una parte non mangiavo, dall’altra non facevo neanche esercizio”.

“I digiuni non servono e fanno male”

Poi la figlia di Eva ha proseguito: “Così, quando il mio percorso è terminato, ho cominciato a fare attività per mantenere la linea che avevo acquisito ma anche per riacquistare quella tonicità che avevo perso. Mi allenavo per conto mio, magari guardando un po’ di video su Instagram”. E in chiosa: “Facevo anche delle diete ma molte di queste le ho trovate troppo drastiche e spesso non avevo le forze neanche per andare in palestra. Quello che con il tempo ho scoperto è che i digiuni non servono, fanno solo male all’organismo. Bisogna mangiare un po’ di tutto ma sano e fare movimento. Chi mi segue sui social sa che mi alleno tutti i giorni”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli