La figlia di Will Smith stupisce la nonna: "Sono poliamorosa"

Primo Piano
·1 minuto per la lettura
(Photo by Andrew Toth/Getty Images for The Environmental Media Association)
(Photo by Andrew Toth/Getty Images for The Environmental Media Association)

Spiegare a una nonna di essere poliamorosa, ovvero rinunciare alla monogamia in favore di relazioni con più persone, non è di certo semplice. Se poi a confessare l'orientamento è la figlia ventenne di Will Smith non passa di sicuro inosservato.

Durante "Red Table Talk", condotto dalla moglie dell'attore Jada Pinkett Smith, la giovane Willow ha confessato alla nonna Adrienne di aver scelto la vita "poliamorosa": "Con il poliamore, sento che il fondamento principale è la libertà di essere in grado di creare uno stile di relazione che funzioni per te, senza essere costretta a scegliere la monogamia perché è quello che tutti intorno a te dicono sia la cosa giusta da fare".

Nonna Adrienne, inizialmente, non ha potuto far altro che porre qualche dubbio sulla scelta della nipote: "Per qualcuno come me, sembra che sia davvero tutto incentrato sul sesso... non capisco".

VIDEO - Will Smith pronto a entrare in politica?

La giovane Willow ha poi sottolineato: "Facendo ricerche sul poliamore, ho capito che i motivi principali per cui le relazioni monogame e quindi anche i matrimoni, falliscono e finiscono con i divorzi, è proprio l'infedeltà. Nel mio gruppo di amici, sono l'unica persona poliamorosa e faccio meno sesso tra tutti. Il poliamore mi permette di amare più persone, magari anche di sesso diverso".

La figlia di Will e Jada Smith aveva in passato ammesso di essere bisessuale e polifedele, una forma di non monogamia. La stessa Jada, in una delle puntate precedenti di "Red Table Talk" aveva confessato di aver provato attrazione per alcune donne (come anche la figlia Willow) e di aver provato il sesso a tre.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.