La filiera del turismo perde il 73% a ottobre

Dopo la forte ripresa registrata nel terzo trimestre, Confcommercio lancia un nuovo allarme per i consumi scesi a ottobre dell'8,1% rispetto allo stesso mese del 2019. Il rallentamento ha interessato soprattutto la filiera del turismo che ha fatto registrare un calo del 73,2%, mentre il settore alberghiero segna una diminuzione del 60%. Per il mese di novembre si stima una riduzione del Pil del 7,7% su ottobre e del 12,1% nel confronto annuo. sat/mrv/red