La Fondazione Einaudi regala 10 libri al bambino sgomberato. E un donatore anonimo gli pagherà la retta scolastica

HuffPost

Rayane, il bambino che ha portato via i propri libri durante lo sgombero di Primavalle a Roma, potrà continuare a studiare grazie ai libri che è riuscito a salvare e anche grazie a quelli che riceverà dalla Fondazione Luigi Einaudi.

L’ente ha comunicato la decisione di aiutare il piccolo studente su Twitter: “La Fondazione Luigi Einaudi ha deciso di regalargliene altri 10, che potranno seguire il suo percorso di studi. Le autorità ci facciano sapere come e dove possiamo recapitarli”. 

Le buone notizie per Rayane non finiscono qui. Un cittadino anonimo ha contattato la Fondazione Einaudi comunicando di voler sostenere personalmente le spese di scuola o del convitto allo studente: “Metto a disposizione personalmente la retta di un anno della scuola o del convitto che potesse frequentare per studiare, a condizione unica del mio totale anonimato. Ritenetemi a disposizione”.

Leggi anche...

Continua a leggere su HuffPost