La Ford Escort di Lady Diana venduta all'asta per 869 mila euro

LFI/Photoshot / AGF

AGI - Un'automobile personale della principessa Diana è stata venduta per 737 mila sterline (869 mila euro). Si tratta di una Ford Escort RS Turbo del 1985. Se l'è aggiudicata al termine di un'asta con offerte provenienti anche da Dubai e dagli Stati Uniti un collezionista - che per ora è anonimo - della zona di Manchester.

La vettura era stata messa in vendita a un prezzo base di 100 mila sterline ed è stata battuta a 650 mila sterline per un importo totale che con commissioni e Iva ammonta a 737 mila sterline. L'automobile ha rappresentato il lotto clou di una vendita organizzata da Silverstone Auctions nel circuito di Silverstone, 120 chilometri a nord-ovest di Londra.

Un normale esemplare di Ford Escort RS Turbo, 130 cavalli, può essere reperito sul mercato a un prezzo che si aggira attorno a 10 mila sterline. Secondo la casa d'aste, Diana guidava lei stessa questa vettura per le strade di Londra, anche se accompagnata da un agente di scorta.

La Ford è in eccellente stato e ha percorso solo 40 mila chilometri. La principessa di Galles, di cui il 31 agosto prossimo ricorrono i 25 anni dalla morte, la utilizzò dal 1985 al 1988. La particolarità della vettura (che ha cambiato vari proprietari) è la livrea nera, a differenza delle Escort RS Turbo della sua generazione che erano bianche.

A giugno 2021 un'altra Ford utilizzata da Lady D, una berlina 1.600 Ghia del 1981, era stata venduta per 52 mila sterline a un offerente sudamericano.